Villa Sostaga è un hotel a conduzione familiare situato presso Gargnano
in provincia di Brescia.
La location è perfetta non solo per trascorrere una vacanza o un weekend ma
anche per organizzare riunioni di lavoro e banchetti.
Per congressi e meeting sul lago di Garda la struttura mette a disposizione
tre ampie sale:
"Liberty" con tavolo ovale e capienza di circa 14 persone,
"Veranda" con una capienza di 30 persone
e "Clarabella" che ospita circa 24 persone.
Tutte le sale sono dotate di connessione internet wi-fi, schermo, video
proiettore e microfono amplificato.
Inoltre Villa Sostaga dispone di un salotto separato provvisto di computer
e accesso ad internet.

Insomma la villa è davvero il luogo ideale per le vostre riunioni grazie
ai servizi offerti e alla gentilezza dello staff.
Sorge a due passi da Brescia, nella località di Gardone Riviera,
il Vittoriale degli Italiani. Si tratta della cittadella monumentale
voluta fortemente dal poeta e scrittore Gabriele D'Annunzio, e
costruita dall'architetto Giancarlo Maroni.

Realizzato in ricordo della Prima Guerra Mondiale ed esteso per circa
9 ettari, il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera
si trova sul litorale del Lago di Garda.
Chi intende entrarvi deve attraversare un ingresso, caratterizzato
da due archi e da una fontana. Non appena si accede nel complesso,
si raggiunge la casa natale di D'Annunzio, denominata la Prioria e
con una facciata risalente al Settecento. Proseguendo, si può vedere
il Mausoleo degli Eroi, nel quale riposa lo storico autore.

Dall'altra parte, si possono visitare i giardini, per poi proseguire
lungo l'Arengo, la limonaia e il frutteto.

Tra i punti di elevato interesse storico e culturale, bisogna segnalare
 l'Anfiteatro, che si ispira apertamente ai tipici teatri degli Scavi
di Pompei. Ed è proprio qui che si vivono spettacoli di alto livello,
con ballerine come Carla Fracci e artisti musicali come Michael Bolton
e Lou Reed. Da non perdere neanche il Pilo del Piave, che si
contraddistingue per la scultura della Vittoria, e la Piazzetta Dalmata,
 con alla destra la Fiat T4 e l'Isotta Fraschini, le due automobili
possedute dal D'Annunzio.