Ci sono settori in cui l’Italia non ha concorrenza al mondo, non a caso la moda italiana è la più celebrata e la più apprezzata ai quattro angoli del pianeta. Dall’Asia all’America, basta pronunciare le parole Made in Italy, quasi una sorta di formula magica, e subito l’attenzione è attirata dal design e dal taglio dei capi creati in Italia.

Se i nostri brand non difettano per quel che riguarda creatività e buon gusto, va peraltro ammesso che il successo planetario della moda made in Italy è dovuto anche alla elevata qualità delle materie prime.

I tessuti prodotti in Italia sono frutto della grande abilità ed esperienza di piccole imprese, spesso artigiane, che continuano a produrre filati e stoffe senza badare tanto alla quantità ma alla qualità e questa loro attenzione è premiata dal successo che riscuotono in tutto il mondo.

Le nostre sete sono considerate tra le più pregiate tra quelli presenti oggi sul mercato e si distinguono per la cura con la quale vengono tessute, colorate o stampate. Che dire poi delle lane, calde e leggere, che conferiscono un tocco di leggiadria a ogni capo? Per non parlare poi dei jacquard e dei pied de poule realizzati con la massima cura per ogni particolare.